Accoglienza

L’attività di accoglienza di CasAmica risponde al fenomeno di migrazione sanitaria che coinvolge nel nostro paese tantissime persone, in maggioranza provenienti dalle regioni del Sud e dalle isole.

 

Sono 770.000 gli Italiani che ogni anno sono costretti a spostarsi dalla propria regione per ricevere cure o sottoporsi a interventi chirurgici, e si recano soprattutto in Lazio e Lombardia, dove c’è una maggiore concentrazione di strutture sanitarie specialistiche.

Distribuzione ospiti per regione

Ospiti accolti dal 2017 al 2020

2020 ospiti accolti casamica

*Durante tutto il periodo della pandemia le nostre case sono rimaste aperte per accogliere le famiglie che non hanno potuto rimandare le cure.

In CasAmica offriamo molto più che un posto letto: da noi gli ospiti trovano un tessuto familiare e vitale, un luogo degli affetti, fatto di accoglienza, solidarietà e condivisione, valori  indispensabili per affrontare al meglio la malattia e la lontananza da casa.

 

Negli anni abbiamo costruito uno stile di accoglienza improntato sui valori della condivisione e solidarietà e attento a creare un ambiente confortevole e familiare.

 

Ogni casa ha una cucina ampia e funzionale e una accogliente sala da pranzo con soggiorno a disposizione degli ospiti per facilitare momenti di condivisione e aggregazione; nelle camere ciascun ospite gode comunque di uno spazio di intimità.

A Milano le case di Via Fucini, Via Sant’Achilleo, e Via Saldini accolgono gli adulti, mentre la Casa dei Bambini è stata pensata per i più piccoli: ha pareti colorate e arredi “a misura di bambino” e gode anche di uno spazio verde recintato.

 

La casa di Roma, immersa in un grande spazio verde, accoglie sia adulti che bambini con i loro genitori, mentre la casa di Lecco è nata per accogliere in particolare i malati che devono affrontare una lunga riabilitazione e non hanno una rete di parenti e amici in grado di aiutarli.

Distribuzione ospiti per ospedali

Negli anni CasAmica ha costruito un rapporto storico e consolidato con le strutture ospedaliere di eccellenza che si trovano nei pressi delle loro case.

 

A Milano le due partnership più significative sono quelle con l’Istituto Nazionale dei Tumori e l’Istituto Neurologico Besta, cui fanno riferimento più dell’80% dei nostri ospiti.

 

Per l’accoglienza dei malati e dei loro familiari le collaborazioni attive sono molte nelle tre città di riferimento di Milano, Lecco e Roma.

Credits: Flowers Creative