Lasciti testamentari

Lasciti testamentari

Di fronte alla malattia siamo tutti spaventati e fragili, a ogni età. Se alla sofferenza e alla paura si uniscono le difficoltà materiali di affrontare le cure mediche lontano da casa e dai propri affetti, la prova diventa ancora più ardua.

Scegliere di ricordare CasAmica nel proprio testamento è un modo concreto per aiutare chi è malato e in difficoltà, senza ledere gli interessi dei tuoi cari. È un gesto che ti permette di affermare i valori in cui credi e per i quali verrai ricordato.  

Da 30 anni CasAmica apre le porte delle sue case ai malati e alle loro famiglie, con il tuo lascito potremo continuare a farlo perché nessuno sia lasciato solo di fronte alla malattia. Grande o piccolo che sia il tuo dono si trasformerà in una casa vera in cui tornare la sera o al termine del ciclo di terapie, una casa resa viva dal calore dell’amicizia degli operatori e dei volontari di CasAmica.   

Disporre un lascito è più semplice di quanto spesso si pensa, e non riguarda solo chi dispone di grandi patrimoni.
Se desideri avere maggiori informazioni, puoi contattare Stefano Gastaldi, il direttore di CasAmica sarà felice di rispondere a tutte le tue domande e, se lo desideri, potremo organizzare un incontro di persona o accompagnarti a visitare le nostre case.

Stefano Gastaldi, Direttore CasAmica Onlus
Telefono: 0249797240
Cellulare: 349 2982191
Email: stefano@casamica.it

Ti ricordiamo che qualsiasi momento di approfondimento, non comporterà alcun impegno da parte tua, i contenuti delle conversazioni saranno strettamente personali e se non sarai interessato ad approfondire l’argomento, non verrai disturbato con ulteriori contatti.