Lecco

CasAmica
Casa Francesco e Antonio

Inaugurata nell’ottobre 2016, CasAmica Francesco e Antonio si trova in una zona facilmente raggiungibile da diverse strutture sanitarie del territorio lecchese: il nuovo Ospedale Manzoni di Lecco, il Centro Riabilitativo dell’età evolutiva di Bosisio Parini e il Centro di Riabilitazione Neurologica e Respiratoria di Costa Masnaga.

La casa di Lecco è nata per ospitare i malati che devono affrontare una lunga riabilitazione e non hanno una rete di parenti e amici in grado di aiutarli: sia la struttura che l’accoglienza sono pensate in modo specifico per accompagnarli in questo difficile momento. Tutti gli ambienti sono accessibili a chi vive una fase post acuta della malattia e ha una ridotta mobilità.

Il progetto di ristrutturazione e di avvio dell’accoglienza di CasAmica Francesco e Antonio è stato co-finanziato da Fondazione Cariplo.

 

18 camere con bagno

una cucina attrezzata

una lavanderia, con lavatrice
ferro da stiro

una dispensa comune e armadietti personalizzati per ciascun ospite

un soggiorno con tavoli,
divano e televisore

una grande terrazza in cima all’edificio,con sedie e tavolini

ambienti destinati alla gestione amministrativa e ai servizi sociali territoriali

Per informazioni e accoglienza

Per informazioni e accoglienza chiamare il numero di telefono: 0341 255331

Prenotazioni

Requisiti e modalità di prenotazione

Solo dopo essere stati contattati dalla struttura sanitaria, per l’intervento o la visita – e quindi disporre di una data precisa di ricovero o di visita- è possibile contattare telefonicamente il nostro CUP di Milano o il numero di Lecco, per conoscere la disponibilità dei posti letto.

 

La nostra Casa può assegnare una sola stanza doppia o tripla per nominativo di paziente.

 

In caso di pernottamento del paziente in CasAmica viene richiesta la presenza di almeno un accompagnatore. In caso pernotti in casa un solo accompagnatore, la sua camera potrà essere condivisa con un altro ospite dello stesso sesso. La prenotazione per un periodo di una o due notti sarà accettata solo nella settimana precedente il pernottamento.

Documentazione

Si ricorda che al momento dell’accoglienza
in casa verrà richiesto di fornire:

dentity.pnig
Documenti di identità
di ogni ospite
cert
Certificato di ricovero o di cure mediche da parte della struttura ospedaliera
Time used: ms

Credits: Flowers Creative