ANNA è malata
e deve curarsi
lontana da casa

Dal 9 al 15 Maggio

DONA AL

45591

Aiutala ad avere vicino
la sua famiglia

#comeacasa

Anna è malata, per curarsi ha dovuto lasciare la sua casa e la sua città.

Grazie a CasAmica, che da oltre 35 anni apre le sue porte ai malati e alle loro famiglie costretti a curarsi lontani dalle loro città, Anna potrà avere vicino i suoi genitori, accolti nell’atmosfera familiare delle nostre Case e sostenuti dalla vicinanza di tanti meravigliosi volontari.

In un periodo reso difficile dalla pandemia che ha aggravato la situazione economica di tante famiglie, l’accoglienza di CasAmica non si è mai fermata, ma si è aperta ai nuovi bisogni, con l’ascolto, il sostegno concreto nelle necessità di tutti i giorni.

Aiutaci a rispondere alle richieste di aiuto di tante famiglie.

Invia un SMS o chiama da rete fissa il 45591.

Perché sostenerci

CasAmica Onlus da oltre 35 anni offre accoglienza ai malati costretti a curarsi lontano da casa e ai loro familiari accompagnatori. CasAmica offre molto più di un posto letto, accogliendo e rispondendo alle necessità sempre più impellenti delle famiglie, anche grazie al prezioso aiuto di tanti sostenitori e all’opera di oltre 120 volontari, che ascoltano e accompagnano le persone nel difficile percorso della malattia e della cura.

Dal 9 al 15 maggio dona con un sms o una chiamata da rete fissa al 45591.

Con un SMS potrai sostenere l’attività di accoglienza di CasAmica e garantire ospitalità e un aiuto concreto a tanti piccoli pazienti come Anna.

Insieme potremo sostenerli ed alleviare le loro fatiche, non lasciamoli soli!

Puoi donare anche online cliccando qui

Dona 2€ con SMS
da cellulare personale

Dona 5 o 10€ con chiamata
da rete fissa

Dona 5€ con chiamata
da rete fissa

La storia di ENZO e KATIA

CasAmica è una struttura magica che ti fa sentire a casa, per questo vorrei ringraziare tutte le persone che ci lavorano per tutto l’aiuto fornito mettendosi sempre a disposizione, e se per caso mancava qualcosa mi veniva recuperata immediatamente… Per fortuna esiste questo posto meraviglioso che ci ha fatto sentire a casa pur non essendolo.

Ringrazio volontari per il supporto morale CasAmica è un luogo magico perché tale  la rendono tutte le persone che durante il loro percorso di cura vengono accolte semplicemente grazie. (Enzo)

La storia di LAURA e FRANCESCO

La patologia di Francesco, può essere curata solo alla pediatria dell’Istituto Nazionale Tumori di Milano, ci siamo dovuti trasferire a CasAmica per tutta la durata della terapia, 2 mesi.

All’inizio eravamo perplessi e un po’ spaventati perché non sapevamo come affrontare il soggiorno in una città sconosciuta insieme a perfetti estranei.

Fin da subito invece ci siamo sentiti soprattutto accolti e parte di una grande famiglia in una grande casa. (Laura)

Ambasciatori di CasAmica

Condividi la campagna

Media Area

Spot radio

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial