La community music con arpa e la musicoterapia a Roma: due nuovi progetti

La community music con arpa e la musicoterapia a Roma: due nuovi progetti

Un’arpa in salotto per trascorrere ore spensierate e condividere esperienze? Questa è la scommessa sottesa al progetto ArpAmica, avviato lo scorso ottobre da CasAmica in collaborazione con Infinitamusica Onlus. Per quattro sere al mese gli ospiti si riuniscono nelle case di Via Fucini e Via Sant’Achilleo a Milano per una serata di community music condotta da un’arpista specializzara in musica terapeutica. Le attività sono modellate sulle esigenze del gruppo: è possibile dedicarsi all’ascolto dei brani preferiti, sperimentare l’improvvisazione con strumenti di uso intuitivo, cantare tutti insieme e cimentarsi con l’arpa. Dai prossimi mesi sarà anche possibile prenotare sessioni individuali di musica d0arpa a supporto del rilassamento e per facilitare il riposo.

A Roma, invece, è iniziato il secondo anno di musicoterapia, un processo interpersonale che utilizza gli elementi musicali per favorire la comunicazione, la relazione e la libera espressione. Il linguaggio musicale è usato per i suoi molteplici aspetti (fisici, emotivi, sociali o spirituali) in risposta ai bisogni dei partecipanti, talvolta molto diversi tra loro. Una volta alla settimana gli ospiti possono esprimersi nella libera improvvisazione con gli strumenti, in canzoni, in giochi ritmici, utili a canalizzare le emozioni e a controllare l’impulsività, soprattutto nei bambini. L’obiettivo è favorire la spontaneità e l’espressività, contribuendo a consolidare le relazioni nella casa. Molto gradito dai bambini è il laboratorio di costruzione degli strumenti: un modo per dare voce alla loro fantasia e creatività.